Events

22.09.2016
Crowdfunding Collective Culture

Talk and roundtables: BeCrowdy, Crowdfunding Südtirol - Alto Adige, Produzioni dal Basso and Distribuzioni dal Basso. Live electronic by Zolf&Saturn.

Free University of Bozen |Piazzetta Franz Innerhofer a partire dalle 18.30

Seminare per raccogliere, sostenere per essere sostenuti! Che cos'è il crowdfunding, come funziona e quali opportunità offre per lo sviluppo dei progetti creativi e culturali. Ne parleremo con i docenti Alessandro Narduzzo, Xiagofeng Wang e i referenti delle maggiori piattaforme di crowdfunding italiane. Porta il tuo progetto, puoi parlarne nelle tavole rotonde di approfondimento!

Nel mondo della comunicazione 2.0 siamo tutti fruitori e protagonisti nello stesso momento. I social network, piattaforme di condivisione di contenuti e media, i blog, i siti internet, hanno fatto emergere una nuova forma di economia partecipativa: il Crowdfunding. Si tratta di una forma di finanziamento alternativo basata su un approccio partecipativo e co-creativo che mira a coinvolgere una comunità di riferimento con l’obiettivo di supportare e contribuire economicamente la realizzazione di un progetto ben definito. Questa forma di finanziamento presenta un enorme potenziale per il mercato della cultura che, nonostante sia uno dei settori trainanti dell’economia italiana, negli ultimi anni ha sofferto di una notevole riduzione degli investimenti, sia pubblici che privati, ma ha avuto un aumento notevole di investimenti individuali e collettivi proprio tramite le piattaforme italiane di Crowdfunding. In Italia, circa 80% dei progetti di crowdfunding reward based è di carattere culturale*.

“Crowdfunding – Collective Culture” è l’occasione per conoscere gli sviluppi del fenomeno del Crowdfunding in Italia e in Alto Adige, incontrare gli esperti del settore e sottoporre loro progetti e idee creative. L'appuntamento sarà introdotto dai professori Alessandro Narduzzo (Facoltà di Economia dell'Università di Bolzano) e Xiaofeng Wang (Facoltà di Computer Science dell'Università di Bolzano).

A seguire interverranno e saranno a disposizione durante le tavole rotonde di approfondimento: Rossella Lombardozzi di BeCrowdy, piattaforma per il sostegno della produzione artistica e culturale; Kathrin Pichler e Sandra Kainz di Crowdfunding Alto Adige Südtirol –piattaforma locale generalista; Angelo Rindone di Produzioni dal Basso – la prima piattaforma di crowdfunding italiana, e Andrea Paco Mariani di Distribuzioni dal Basso – produzione in Crowdfunding e sostegno alle opere culturali rilasciate con Creative Commons che presenterà inoltre il progetto “The Harvest. Storie di nuovo caporalato agricolo in Italia”. Seguirà il djset di Zolf&Saturn (Manuel Oberkalmsteiner), sound artist altoatesino iscritto alla piattaforma Weigh Station wall.

L'evento sarà introdotto dalla presentazione ufficiale del prestito da parte di Weigh Station all'Università di Bolzano della tela dell'artista e calligrafo Luca Barcellona, realizzata durante la performance live dell'evento “Take your pleasure seriously” organizzato da Weigh Station il 26 febbraio 2016. L'opera d'arte rappresenta un simbolo dell'attitudine creativa e dell'impegno necessario per realizzarsi nel mondo della creatività e della cultura, così come nella vita. Un messaggio importante per tutti gli studenti dell'Università.

*Fonti: Alessandro Brunello – “Il manuale del crowdfunding”, Modelli di Business, LSWR S.r.l., maggio 2014

Ingresso libero
Consiglio: prenotati!

in collaborazione con UpNext (www.upnext.it)
Con il patrocinio di  Faculty of Economics and Management and Faculty of Computer Science - Free University of Bolzano