WS News

14.03.2017
#openthewall: Luca Bresadola / Emberfly Art Gallery

Lui è Luca Bresadola,
il nostro waller di marzo
proprietario ed ideatore della Emberfly Art Gallery (P.zza Vittoria 7/D-Bolzano).

Il mio progetto è la "Emberfly Art Gallery", la sua mission è complicata da raccontare, tuttavia eccoci qui: ho comprato questo posto in piazza Vittoria a Bolzano per farlo diventare un laboratorio fotografico, poi a me in realtà non serviva tutto questo spazio.

L'idea si è quindi evoluta, volevo portare altra gente, creare collaborazioni, volevo fare rete, ora mi piacerebbe che la galleria diventasse un coworking e un centro culturale dove le persone possano venire ed essere sicure di trovare sempre un'offerta. Con un pizzico di presunzione vorrei fosse come Weigh Station che mi piace perchè va avanti, non muore come tante altre realtà, ma continua nonostante non abbia una momentaneamente un sede. Problema non da poco.

Con questo spazio ho voluto dar risposta ad un problema che sentivo da tempo fra i miei amici artisti. C’era una certa insofferenza infatti nei confronti della percentuale che le gallerie trattengono all'atto della vendita e ho pensato quindi che la Emberfly Gallery potesse affittare la parete, per esporre ad un prezzo “studentesco”.
In questo momento sto lavorando sull'identità dello spazio e se passate di qui sono esposti solo lavori miei, credo sia importante che ci sia sempre qualcosa alle pareti perchè mi interessa ospitare qui anche cose che non hanno nulla a vedere con l'arte. Sono state organizzate in galleria anche riunioni di condominio per esempio, mostrando così a persone non avezze all'arte che si possono fare anche cose "pratiche", circondati dal bello. L’idea è venuta dal pensiero che tutti quelli che hanno un appartamento - che devono presenziare ad una di queste riunioni - potrebbero essere dei possibili acquirenti. Ed infatti c'è stata anche una vendita, del pezzo piu' costoso, peraltro.

Mi dedico a tempo pieno alla galleria, mi ci dedico davvero a 360 gradi. Vedo tutte le difficoltà di chi inizia una carriera imprenditoriale, avendo io una partita iva per artista. Non ho un vero e proprio capo, però infondo si. L'economia. Tante volte sarebbe utile averne uno che si prenda le responsabilità, soprattutto all'inizio, quando per la poca esperienza hai paura di sbagliare. Anche perché io ero convinto di fare l'informatico, ma poi all'open day dell'università di Bolzano ho avuto "le stelline agli occhi" per la facoltà di design!

Qui trovate il servizio fotografico che racconta Luca e il suo progetto Emberfly Art Gallery.

Qui la pagina WS wall di Luca dove trovate contatti e info.