Login

Far parte della community come professionista o come utente ospite è molto semplice, compila il form in tutti i suoi campi, e in poco tempo sarai online.

3ffen: un gioco cooperativo per la convivenza etno-linguistica in Alto Adige

Titolo: 3ffen: un gioco cooperativo per la convivenza etno-linguistica in Alto Adige

3ffen è un progetto nato dal sentito bisogno di integrazione tra i gruppi etno-linguistici italiano e tedesco in Alto Adige. Questo territorio ha sofferto anni di conflitti e sospetto reciproco, che hanno creato distacco tra i gruppi, distinzione identitaria e paura della mescolanza. Il sistema altoatesino, nonostante tuteli le due lingue, non promuove sufficientemente l’incontro tra i due gruppi, generando così due realtà parallele divise da un muro invisibile. Le occasioni di incontro sono spesso poco significative e occasionali, le scuole sono ancora divise secondo l'appartenenza linguistica — e nonostante ci siano timide iniziative per creare una proposta di legge a favore della scuola plurilingue come offerta aggiuntiva (cfr. Partito dei Verdi) — le attività sono generalmente suddivise per gruppo linguistico.
Alexander Langer, politico altoatesino leader del Verdi attivo tra gli anni ’80 e ’90, si è prodigato con passione nella mediazione tra le diverse comunità linguistiche della sua terra natia. In seguito alla sua morte, ha lasciato in eredità il compito di “continuare in ciò che è giusto”.
Attingendo dai preziosi spunti dei suoi scritti, 3ffen è un gioco cooperativo per bambini delle scuole elementari che nasce come progetto di incontro e condivisione, che ha lo scopo di unire e avvicinare i bambini di madrelingua italiana e tedesca, nell’ottica di superare pregiudizi e divisioni.